alltwitter-twitter-bird-logo-white-on-blue_1Con questo step parte la scoperta di Twitter e avrai modo di misurare la potenza che il Social Media Marketing può esprimere per penetrare sul mercato con una forza che nessuna altra forma pubblicitaria possiede.

Con questo step imparerai ad usare Twitter come nessun altro, rendendolo più  semplice, potente ed efficace di Linkedin e facendone un eccezionale strumento di marketing perfettamente plasmato alle tue esigenze.

Non è facile essere “notati” su Twitter perché si rischia di essere risucchiati in un vortice di tweets, followers e following. Se non hai una vera strategia di marketing diventa assai difficile svettare sulla concorrenza e farsi riconoscere.

Ma a noi di Smalfiland le idee non mancano…

 

Nel marketing in generale e nel Social Media Marketing in particolare, per essere realmente efficaci è necessario che nella mente dei Prospect (potenziali clienti) resti impresso il nome del Brand e un messaggio che lo accompagni.

E’ questo il semplicissimo obiettivo della pubblicità. Che sia bella o meno bella poco importa, per essere efficace deve portare un messaggio che, insieme al Brand, resti nella mente del Prospect fino a diventare familiare.

Su Twitter questo risultato è ancora più difficile da raggiungere. Per non essere travolti dai migliaia di tweets che vengono scritti ogni giorno, utilizzeremo una unica strategia aziendale pedissequamente seguita da tutti i Social Manager.

Twitter viaggia alla velocità della microinformazione. Chi sta guardando il proprio stream di notizie nella home, leggerà solo il 10% dei tweets che gli scorrono davanti.

Svetteremo sulla concorrenza solo se riusciremo a scrivere tweets creativi, riconoscibili e perennemente presenti in qualsiasi ora del giorno e della notte in modo che arrivi un unico messaggio… forte, chiaro e diretto, questo:

 

Smalfiland… il Social che ti Paga e di cui sei Proprietario!

 

Iscriviti e valorizza Brand e Messaggio

Ovviamente si inizia dall’iscrizione. Cliccando su www.twitter.com compare il form di iscrizione. Inserisci quindi il tuo nome, la tua mail principale e una password.

Successivamente si aprirà una seconda scheda che riepiloga i tuoi dati. Prima di accettare puoi mettere il tuo nome completo nella sezione “scegli il tuo nome utente”.

Quindi conferma la tua iscrizione, vai nella tua casella di posta elettronica per cliccare sulla email di conferma e sei subito sul tuo nuovo profilo Twitter!

Ti arriverà un messaggio in cui Twitter ti sollecita a seguire più persone possibili. Prendilo in parola e datti un obiettivo facile: 50 persone al giorno. Per seguire 50 persone al giorno bastano 50 secondi per 50 click!

 

Come si fa e chi devo seguire?

Ogni volta che segui una persona, Twitter invierà una notifica nella posta elettronica del tuo nuovo Following (persona che segui). Questa è la giusta occasione per far conoscere il nostro Brand e lasciare il nostro messaggio.

Hai pochi secondi per catturare l’attenzione di chi legge ed è per questo che il messaggio deve essere “fotografabile”. Quindi, prima di iniziare predisponi il tuo profilo per raggiungere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Come detto, la nostra strategia di marketing prevede che tutti i nostri Following leggano solo due cose: il Brand e il messaggio che lo accompagna. Vai quindi sulla home page del tuo profilo e clicca su “Modifica profilo”.

Sotto il tuo nome dovrai inserire il nostro comune messaggio pubblicitario:

 

Smalfiland… il Social che ti Paga e di cui sei Proprietario!
(INSERISCI IL TUO LINK DI INVITO)

 

Questo è esattamente il messaggio che riceveranno nella loro casella di posta elettronica coloro che deciderai di seguire, cioè i tuoi Following.

Ricordati di inserire il tuo link di invito in modo che il visitatore possa iscriversi a Smalfiland usando il tuo link Affiliato.

 

Ma chi devi seguire?

Le domande che deve sempre porsi un Esperto di Marketing sono 2:

  1. Qual è il mio Target di riferimento?
  2. Come faccio ad intercettarlo?

Devi quindi individuare una “categoria” di persone interessate a quello che fai e successivamente trovare il modo per intercettarle attraverso i Social o qualsiasi altro strumento idoneo.

Puoi individuare il tuo Target in base a quello che fanno (individui cioè la categoria) oppure in base a quello che desiderano (individui cioè gli interessi).

  • Per categoria: Se ad esempio il tuo Target è rappresentato dalle “Aziende Agricole” puoi cercarle sul motore di ricerca interno di Twitter.
    In questo modo riesci ad intercettare esattamente il tuo target. Basterà seguirli ed automaticamente Twitter invierà una notifica sulla loro casella di posta elettronica. Con un click riceveranno il tuo “biglietto da visita”.
    Questo semplice gesto, fatto con criterio e costanza, ti aiuterà a farti pubblicità e a creare la tua Rete Sociale anche su Twitter.
    E’ infatti probabile che alcuni di loro diventeranno a loro volta tuoi Follower e potranno quindi vedere anche i tuoi messaggi nel loro stream e tanto basta per portare traffico sulla tua pagina.
  • Per Interesse: Se ad esempio il tuo Target è rappresentato da persone interessate al Marketing o al Trading o alla letteratura, è facile trovarli in qualità di Followers, ovvero persone che seguono, gli esperti di Marketing, di Trading o di profili che trattano di letteratura.
    In questo caso, però, non interessa seguire gli Esperti di Marketing, di Trading o i “letterati”… ma i loro Followers.

Nel nostro caso, i nostri potenziali iscritti sono persone interessate alle nuove opportunità,  quindi praticamente tutti. Ma se devi scegliere una categoria, ti conviene scegliere le persone interessate al Marketing.

Questi potenziali iscritti, a migliaia, li trovi su Twitter in qualità di Followers, ovvero persone che seguono i più famosi esperti di Marketing a livello mondiale.

A noi quindi non interessa seguire i Marketers esperti, ma i loro Followers.

In questo modo riusciremo ad intercettare esattamente il nostro target. Basterà seguirli ed automaticamente Twitter invierà una notifica sulla loro casella di posta elettronica. Con un click riceveranno il tuo “biglietto da visita”.

Questo semplice gesto, fatto da tutti noi con criterio e costanza, creerà interesse sul “Progetto Smalfiland” e tanto basterà per portare traffico sulla tua pagina di invito e quindi nel tuo Network Online.

Maggiore sarà il numero dei nostri Following, maggiore sarà l’interesse per quello che facciamo e maggiori saranno gli iscritti su Smalfiland. Come vedi il cerchio si chiude sempre!

 

Facciamolo in pratica

Per intercettare il nostro Target ideale, ovvero coloro che sono interessati ad esempio al “Marketing” basterà aprire il profilo di un noto esperto di Marketing e seguire i suoi Followers.

Vai quindi nel campo bianco del motore di ricerca interno di Twitter in alto sulla destra e digita una delle seguenti parole: “Marketing, Web Marketing, Internet Marketing” e parole simili.

Ti comparirà un menu a tendina in fondo al quale c’è scritto “Cerca fra tutte le persone per…”, clicca e si aprirà un elenco sterminato di persone esperte in Marketing.

Scegli quindi uno di questi esperti ed entra nel profilo di quello che ha almeno qualche migliaio di Followers.  Dopo essere entrato, clicca sul numero dei suoi Followers e sarai proiettato su una sterminata prateria di tuoi potenziali iscritti.

Usa 50 secondi del tuo tempo per cliccare su 50 profili. Chiudi il PC e segna sulla tua agenda che devi farlo ogni giorno. Il marketing è un lento lavoro di persuasione, quindi non avere fretta.

Raggiungerai la tua meta solo insieme a tutti noi. Immagina 1000 Smalfers che fanno questo ogni singolo giorno per un anno intero… 18.250.000 persone saranno raggiunte dallo stesso identico messaggio.

 

E se gli Smalfers fossero 10.000? E se invece di 1 gli anni fossero 5?

 

A cosa serve l’hashtag (#)?

La parola deriva dall’inglese hash (cancelletto) e tag (etichetta).

Gli hashtag sono utilizzati principalmente come strumenti per permettere agli utenti del web di trovare più facilmente un messaggio collegato ad uno specifico argomento e partecipare alla discussione.

Servono anche per incoraggiare a partecipare alla discussione su un argomento indicandolo come interessante. Sostanzialmente sono delle etichette che servono a catalogare tutti i messaggi aventi la stessa parola chiave.

I messaggi con la stessa parola chiave, da qualsiasi parte del mondo provengano, vengono convogliati in un unico posto. Basta digitare ad esempio #Mondialidicalcio per avere tutti i tweet aventi questa parola chiave.

In questo modo si possono facilmente individuare i temi di tendenza o Trending Topics di Twitter che sono le parole chiave maggiormente utilizzate nei messaggi in un determinato momento della giornata.

Gli hashtag più utilizzati li puoi vedere nella barra sinistra della tua pagina Twitter e indicano esattamente dove sta guardando il mondo in un preciso momento. Puoi anche fare delle ricerche a livello locale, nazionale o mondiale.

 

Inizia a twittare!

Il segreto per essere notati è twittare in quantità INDUSTRIALE.  Non credere a chi dice che su Twitter non devi pubblicare troppe notizie perché si rischia di infastidire i tuoi Followers.

In media ognuno di noi segue oltre 500 persone e lo stream della tua home va talmente veloce che anche se il tuo Following (persona che segui) twittasse ogni 10 minuti faresti fatica ad accorgerti della sua presenza.

Quindi, affinché i nostri Followers possano notare il nostro Brand e il nostro messaggio è necessario essere perennemente presenti in qualsiasi ora del giorno e della notte…

Con questo non ti stiamo chiedendo di dedicare tutta la giornata a Twitter… Ricordati che Robowos lavora per te!

 

Un caro saluto da Michele Santise
Presidente e Fondatore Smalfiland

 

PS:
Per comprendere meglio come funzionano questi strumenti è preferibile partecipare alle nostre conferenze del Martedì.
Per partecipare alle nostre conferenze basta cliccare su questo tasto ogni Martedì alle ore 21.00: ENTRA IN CONFERENZA