linkedin_7Con questo step inizia la scoperta del Social Media Marketing e delle sue molteplici applicazioni. Utilizzeremo Linkedin, Twitter, Google+, Facebook, Smalfiland e tantissimi altri poco conosciuti in Italia ma molto usati all’estero.

Partiremo dal più potente strumento di comunicazione per professionisti. Ogni giorno su Linkedin, in tutto il mondo, milioni di professionisti si scambiano contatti, proposte, pareri, idee e opportunità di business e di lavoro.

Linkedin non è un Social Network per fare amicizia e passare del tempo tra amici, chi usa Linkedin è un professionista che cerca contatti utili nella sua stessa nicchia di riferimento.

Uno dei primi risultati che incontra chi inserisce il tuo nome su Google è il tuo profilo Linkedin. Tanto più sarà completo e professionale, tanto più cresceranno le opportunità per te.

Un professionista degno di questo nome non può non avere un profilo Linkedin completo e aggiornato.

 

Iscriviti e completa il tuo profilo al 100%

Per iscriversi basta andare su www.linkedin.com e compilare il relativo form di iscrizione inserendo tutti i dati che vengono richiesti. In particolare, nel creare il tuo profilo Linkedin inserisci queste voci:

  • Qualifica: Social Media Manager
  • Settore: Marketing e Pubblicità

Dai quindi il consenso ad aggiungere il tuo indirizzo email e consenti anche l’importazione della tua mailing list dal tuo account di posta elettronica. Questo ti permetterà di invitare tutti i tuoi amici sul tuo profilo Linkedin.

Al passaggio successivo consenti la condivisione del tuo profilo su Facebook e Twitter. Scegli l’opzione basic (gratis) e sei sul tuo nuovo profilo professionale di Linkedin.

Dedica qualche minuto del tuo tempo per rendere il tuo profilo completo al 100% e poni particolare attenzione alla compilazione della parte “Percorso Professionale ed accademico – Riepilogo”.

Il contenuto di questa sezione è la prima cosa che leggono tutti coloro che visiteranno il tuo profilo ed è quindi un’ottima vetrina.

Una vetrina serve per attirare l’attenzione ed è quindi importante mettere un messaggio che catturi immediatamente l’attenzione del visitatore.

Hai pochi secondi per catturare la curiosità del lettore e fargli capire che puoi essere un suo utile contatto professionale. Usa questo messaggio:

 

*******

Sono un Social Manager Smalfiland

Smalfiland è un nuovo Social Network che ti Forma, ti Paga e di cui sei Proprietario.

  1. Smalfiland ti Forma perché tutti gli iscritti possono frequentare corsi online gratuiti per diventare Programmatori, Web Master, Consulenti Marketing, Creativi Digitali e tanto altro ancora…
  2. Smalfiland ti Paga perché ogni mese una quota del fatturato viene divisa fra tutti gli Affiliati in base alla Qualifica Sociale di ognuno;
  3. Smalfiland è il Social Network di cui sei Proprietario perché il 45% di quote societarie è di proprietà di tutti gli Affiliati in proporzione alla “Qualifica Sociale” che si riesce a raggiungere.

ISCRIVITI SU SMALFILAND DAL SEGUENTE LINK: 

*******

ATTENZIONE: Non dimenticare di inserire il tuo Link Affiliato.

Se vuoi, puoi inserire dei file o dei link a tuo piacimento in fondo al riepilogo.

Dopo aver impostato il “riepilogo”, dedicati quindi alla compilazione del tuo profilo seguendo gli step consigliati da Linkedin per renderlo completo al 100%. In particolare:

  • Inserisci le tue pregresse esperienze;
  • Inserisci le parole Marketing, Social Media Marketing, Web Marketing, Pubblicità, ecc fra le competenze ed esperienze per essere presente nei risultati di ricerca interna di Linkedin;
  • Inserisci il tuo percorso formativo;
  • Inserisci la tua foto (un profilo senza foto non serve).

Qualora non lo avessi già fatto in fase di iscrizione, inserisci la tua rubrica email importandola direttamente dal tuo profilo Linkedin.

Nella home page di Linkedin in alto a destra è presente un tasto chiamato “aggiungi collegamenti”, cliccando si apre una finestra da cui puoi invitare tutti gli amici presenti nel tuo account di posta elettronica.

 

Inizia a creare la tua Rete di Contatti

Come avrai modo di capire nei prossimi step è di fondamentale importanza che aumenti progressivamente il proprio Network Online.

Devi abituarti a vedere la tua personale rete di collegamenti sui principali Social Network come il tuo pubblico.

Dopo aver aperto il tuo profilo Linkedin e averlo reso interessante per coloro che lo visiteranno, devi dedicarti alla creazione della tua rete di contatti Linkedin.

In questo step ti accorgerai di come sia semplice raggiungere i primi 500 contatti Linkedin e di andare molto oltre, entrando in contatto con migliaia di potenziali Partner in ogni parte del mondo senza sforzi e senza spendere nulla.

Linkedin è un Social Network che si presta come nessun altro alla necessità di aumentare il numero dei contatti nel proprio settore di competenza.

Lasciati consigliare da Linkedin. Nella home page è presente un box in alto a destra, chiamato “Persone che potresti conoscere“.

Cliccando sul link “Vedi tutto” si apre una pagina in cui Linkedin ti suggerisce i collegamenti che potrebbero esserti utili in base al contenuto del tuo profilo personale.

Nella lista di possibili contatti che ti propone Linkedin scegli il tuo Target.

Per aggiungere un nuovo collegamento devi solo cliccare su “collegati” e il gioco è fatto. Se possiedi un profilo completo, la maggior parte delle richieste andranno a buon fine.

Chi sta su Linkedin cerca nuovi contatti professionali e quindi non ha nessun motivo per non accettare un nuovo collegamento professionale. Dovrai solo attendere di ricevere il consenso.

Se in questi primi giorni hai fatto un buon lavoro su Linkedin, è probabile che abbiano bloccato il tuo account per limitare le tue eccessive richieste di collegamenti.

Puoi richiedere lo sblocco direttamente all’assistenza cliccando su questo link:

http://guida.linkedin.com/app/answers/detail/a_id/4020 e cliccare su “tenta di annullare da te”.

In alternativa puoi aspettare che LinkedIn lo sblocchi dopo qualche giorno. L’interesse di un Social Network è favorire le relazioni e non bloccarle…

La mission di Linkedin è collegare fra loro i professionisti di tutto il mondo per renderli più produttivi e affermati. E’ per questo che Linkedin oggi conta oltre 200 MILIONI di membri. Una vera miniera.

L’importante è fare un costante lavoro quotidiano senza esagerare e vedrai che il tuo Network aumenterà di giorno in giorno senza troppi sforzi. Lo sai… è la  costanza che porta risultati importanti.

 

Come aumentare velocemente i contatti Linkedin

E’ possibile che Linkedin ti richieda di inserire la mail del contatto con cui vuoi collegarti oppure è possibile che richieda altre informazioni per verificare che tu conosca realmente quella persona, a meno che tu non vada sui contatti di 2° livello

Se visualizzi il profilo di uno dei tuoi contatti è possibile anche visualizzare il numero delle sue personali connessioni di primo livello che corrispondono ai tuoi contatti di secondo livello.

Cliccando sul numerino dei SUOI contatti di PRIMO LIVELLO compare quindi l’elenco dei TUOI contatti di SECONDO LIVELLO a cui Linkedin ti permette di collegarti senza troppe formalità.

Basta cliccare sul pulsante “collegati” posizionato a fianco delle persone che abbiano attinenza con il nostro stesso settore e si apre una finestra in cui possiamo inserire un breve messaggio di questo tipo: “Ciao, vorrei aggiungerti alla mia rete professionale su Linkedin”

Questo è il modo più semplice e veloce per arrivare ad avere migliaia di contatti che hanno i tuoi stessi interessi e che quindi possono essere interessati ai tuoi progetti.

Man mano che aumenteranno i tuoi contatti è assolutamente necessario organizzarli in gruppi non superiori a 50 membri per poterli successivamente gestire in modo semplice ed efficace.

 

Organizza la tua Rete di Contatti

Linkedin è uno strumento straordinario per organizzare al meglio i nostri contatti. Infatti ci permette di ordinare i nostri collegamenti in base alle categorie di appartenenza, assegnando ad ogni contatto un TAG (etichetta).

Puoi organizzare i TAG in base alle categorie e creare fino a 200 gruppi diversi.

L’importante è che ogni gruppo abbia al massimo 50 membri e che siano tutte persone che abbiano affinità con una determinata categoria di target.

Andiamo nel dettaglio:

Nella pagina principale di Linkedin, in alto, trovi la voce “La mia rete“ e la sottovoce “Collegamenti“

Cliccando su “Collegamenti“ ti apparirà la pagina con tutti i tuoi contatti organizzati per ordine alfabetico e sulla sinistra appariranno una serie di voci (TAGS).

Questi TAGS possono essere aggiunti o cancellati da noi a tuo piacimento.

Comincia a cancellare quelli che sono già presenti in modo da creare i gruppi con i TAG di tua scelta.

Nella finestra di sinistra a fianco alla voce TAG puoi cliccare sulla voce “gestisci“ e puoi cancellare i TAG già inseriti da Linkedin cliccando su ogni singola voce.

Successivamente puoi creare i gruppi con i TAG decisi da te. In questo modo puoi aggiungere fino a 200 categorie diverse. L’importante è che ogni nuovo gruppo non superi i 50 membri.

Questo piccolo accorgimento ti permetterà di inviare un messaggio contemporaneamente a tutti i contatti di un determinato gruppo senza perdere il controllo dei messaggi inviati.

Basterà quindi andare di nuovo sul menu di sinistra, cliccare sul TAG “senza tag“ e si aprirà la lista di tutti i nostri contatti non ancora assegnati ad un gruppo.

Clicca quindi sui primi 50 collegamenti attinenti al target del TAG e vai sulla voce “modifica tag“ in alto a destra, spunta la voce del TAG che vuoi e salva.

In questo modo avrai creato il primo gruppo. Successivamente, ti basterà andare avanti con il secondo gruppo TAG e così via.

Alla fine avrai tanti gruppi di 50 persone cadauno che potrai gestire in modo semplice, professionale ed efficace evitando di inoltrare gli stessi messaggi alle stesse persone.

Per evitare di inserire le stesse persone in più gruppi ricordati di cliccare sulla voce “senza tag“ sulla sinistra e prendi i contatti direttamente dalla lista che compare.

In questo modo avrai la certezza che una persona non può essere presente in più gruppi evitando duplicazione nell’invio dei messaggi. Devi fare Marketing NON spam.

Prima di iniziare a formare un altro nuovo gruppo ti consigliamo di aggiornare la pagina perché ti compariranno ancora i vecchi collegamenti selezionati. Per farlo basterà andare sulla home page e ritornare di nuovo sui collegamenti.

 

Inizia a contattare la tua Rete Sociale

Fin qui ti abbiamo suggerito come aumentare velocemente i tuoi collegamenti su Linkedin e come organizzarli in gruppi tramite i TAG per gestirli in modo semplice, veloce ed efficace. Adesso andiamo avanti…

Cliccando su ogni singolo gruppo presente nel menu TAG a sinistra compariranno, nella parte centrale della pagina, tutti i membri di quel gruppo mentre nella parte destra comparirà il numero dei contatti.

E’ importante che ogni gruppo non abbia più di 50 membri perché Linkedin ci permette di inviare al massimo 50 messaggi alla volta.

Nella parte destra è inoltre presente la voce “invia messaggio“.

Cliccando su questa voce Linkedin inserisce direttamente i 50 membri del gruppo nella componente indirizzi e ti permette, con un solo click, di inviare un unico messaggio a tutti.

Prima di inviare il messaggio DEVI ASSOLUTAMENTE TOGLIERE il segno di spunta dalla casella “Consenti ai destinatari di visualizzare i nomi e gli indirizzi email degli altri destinatari“.

Se lasci il segno di spunta tutti vedranno che si tratta di un messaggio inviato ad altre 50 persone, mentre togliendolo sembrerà personale che è molto più gradito rispetto ad un messaggio collettivo.

Il Social Media Marketing è un lavoro serio… Non ci vuole molto tempo per fare Marketing in modo efficace ma bisogna essere organizzati, dotati di un’agenda e seguire un determinato percorso studiato a tavolino.

 

Linkedin in inglese… Apriti al mondo!

Se hai cominciato a richiedere collegamenti, avrai notato che Linkedin sempre più spesso ti consiglia collegamenti stranieri. Questa è una enorme opportunità per ingrandire il tuo Network verso l’estero.

Per internazionalizzare la nostra Azienda ed essere proiettati al mercato globale non possiamo, quindi, non avere il nostro profilo Linkedin in inglese.

Come avrai modo di capire in seguito, l’Italia rappresenta una insignificante e MISCROSCOPICA fetta di questo enorme mercato globalizzato ed è per questo che conviene fare un profilo Linkedin in inglese o altra lingua.

Non parli inglese?

Non pensare ai tuoi limiti e non cercare scuse per “non fare”, pensa solo ad ingrandire il tuo Network Online, sempre di più…

Smalfiland è il luogo in cui aiutare ed essere aiutati. Senza limiti, senza invidie e senza riserve. Da qui in avanti ti aiuteremo a sentirti protagonista di un mondo ormai globalizzato, senza porci limiti.

È possibile tradurre il tuo profilo principale in altre lingue cliccando su “Profilo – Modifica Profilo” e poi sulla FRECCIA accanto al pulsante “Visualizzazione del Profilo” e seleziona “Crea il tuo profilo in un’altra lingua”.

Scegli la lingua inglese e inserisci il titolo professionale, clicca su “Crea profilo” e verrai rimandato al tuo nuovo profilo in lingua inglese. A questo punto ti basta semplicemente inserire la voce “Riepilogo” in un’altra lingua.

Avrai quindi due diversi profili, uno in italiano e uno in inglese che potrai modificare a tuo piacimento dal tasto “Profilo – Modifica Profilo” e cliccando sul menu a tendina sulla voce “Profilo:italiano/inglese”.

È possibile creare tanti profili in altre lingue quante sono le lingue disponibili su Linkedin. In questo modo il visitatore visualizzerà quello che fra i tuoi profili è compatibile con la lingua del suo profilo.

Questo significa che se il tuo profilo viene visitato da un inglese comparirà il tuo profilo inglese, se il tuo profilo viene visitato da un francese comparirà il tuo profilo francese e così via…

Quindi, a partire da questo momento potrai usare Linkedin per aprirti al mondo intero senza limiti di lingua, senza limiti di spazio e soprattutto, senza limiti di tempo.

Come vedi Linkedin sembra fatto apposta per rendere il nostro progetto mondiale. Una miniera enorme in cui puoi trovare centinaia di migliaia di collegamenti e di possibili Affiliati Smalfiland.

Il mondo dei Social Network è un oceano sconfinato e siamo solo all’inizio di un’era. In futuro aumenteranno le possibilità offerte da questi straordinari strumenti di condivisione per raggiungere risultati oggi inimmaginabili.

Ricorda che un Network Online, una volta costruito, è lo strumento perfetto per dominare il web nel proprio settore di competenza e posizionarsi sul mercato con una forza che gli altri canali pubblicitari possono solo sognare.


Un caro saluto da Michele Santise
Presidente e Fondatore Smalfiland

 

PS:
Per comprendere meglio come funzionano questi strumenti è preferibile partecipare alle nostre conferenze del Martedì.
Per partecipare alle nostre conferenze basta cliccare su questo tasto ogni Martedì alle ore 21.00: ENTRA IN CONFERENZA